Africa

Seychelles: il periodo migliore per andare in vacanza

febbraio 2, 2018
seychelles

Le Seychelles sono 115 isolette che formano un arcipelago. La posizione geografica è in prossimità del Kenya, a nord del Madagascar. L’Oceano Indiano regala un vero e proprio pezzo di paradiso, caratterizzato da spiagge bianche, barriere coralline coloratissime, palme e mare da sogno. I turisti che scelgono questa meta sono numerosissimi e in particolar modo i matrimoni da favola prevedono molto spesso questo viaggio indimenticabile all’insegna del romanticismo e della natura incontaminata.

Molti si chiedono quale sia il periodo migliore per andare in vacanza alle Seychelles e infatti la domanda non è affatto banale. Prima di tutto bisogna tener conto del fatto che le variazioni climatiche durante l’anno sono minime. Le temperature si aggirano quasi sempre intorno ai 30°C permettendo ai turisti di godersi la magia delle isole per 365 giorni l’anno. L’unico parametro da tenere sotto osservazione è relativo ai venti. Gli Alisei che soffiano sull’arcipelago sono due e provocano situazioni differenti. In via generale anche le stagioni sono principalmente due: la prima va dal mese di novembre fino ad aprile ed è piovosa. I monsoni portano frequenti precipitazioni che però, con le dovute eccezioni, non provocano mai nubifragi intensi e sono di breve durata. Pertanto le isole risultano raggiungibili ed apprezzabili in tutta la loro bellezza anche nella stagione piovosa. Dal mese di maggio fino a ottobre invece c’è un clima più fresco relativamente alle temperatura che rimangono estremamente piacevoli e più secco.

Per organizzare un viaggio alle Seychelles dunque bisogna sapere cosa si vuole fare. Per fare una vacanza romantica o per un viaggio di nozze sarebbero più indicati, prendendo come riferimento temporale le nostre stagioni, la primavera e l’autunno. Optando per questa soluzione si evita di incontrare i forti venti estivi e le piogge invernali. Ovviamente se l’obiettivo della vacanza fosse lo sport, il discorso cambierebbe radicalmente. Per la vela e per tutte le altre discipline che proprio con il vento intenso si praticano meglio, è preferibile aspettare gli Alisei da sud-est che soffiano prevalentemente da maggio ad ottobre.

Una riflessione a parte va fatta per le immersioni e per lo snorkeling, la pratica che possono effettuare tutti senza particolari conoscenze di apnea per ammirare i fondali muniti di maschera e di pinne. Sempre in riferimento agli Alisei, i giorni che vanno da aprile a maggio e da ottobre a novembre sono nettamente i migliori. Durante questo periodo infatti c’è una situazione di calma e cimentandosi nelle immersioni è possibile avere una visibilità subacquea ottimale che arriva addirittura a 30 mt.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply