Zanzibar

Quando andare a Zanzibar: consigli sul periodo migliore

febbraio 27, 2016
zanzibar

Zanzibar, perla dell’Oceano Indiano

A pochi chilometri dalle coste della Tanzania, in pieno Oceano Indiano, sorge un autentico paradiso: l’arcipelago di Zanzibar, costituito da due isole principali e da una quarantina di isolotti minori, alcuni dei quali disabitati. Una volta completamente coperte da una fitta foresta pluviale, con il passare del tempo le isole più estese sono state deforestate per fare spazio ai campi coltivati, eccezion fatta per le aree protette che presentano tratti consistenti di foresta e che affascinano da decenni i visitatori che si spingono alla scoperta dell’anima più nascosta di Zanzibar. Le mete più battute dai milioni di turisti che ogni anno scelgono questo paradiso, sono le spiagge bianche e selvagge che digradano nelle acque cristalline dell’oceano. Ma Zanzibar è anche arte e cultura e, a tal proposito, sono imperdibili Stone Town, inserita nella lista dei patrimoni Unesco, le rovine di Makutani e i Bagni Persiani.

Quando andare a Zanzibar?

Il periodo ideale per visitare Zanzibar e per godere appieno delle sue meravigliose spiagge candide è quello compreso fra giugno ed ottobre, mesi durante i quali le piogge offrono una tregua e le giornate diventano meno umide e più temperate. Anche il periodo compreso fra dicembre e febbraio si presta bene per una vacanza fatta di mare e sole, sebbene questi siano i mesi più caldi dell’anno a Zanzibar.

Il clima di Zanzibar

La posizione poco a sud dell’equatore origina una lieve escursione termica fra le diverse stagioni, con temperature medie che si aggirano quasi per tutto l’anno intorno ai 25 gradi. Il clima dell’arcipelago risente molto delle piogge, che cadono abbondanti soprattutto nei periodi compresi fra i mesi di marzo e maggio e durante il mese di novembre. Questi due distinti periodi sono caratterizzati da frequenti e spesso violenti temporali, che si scatenano all’improvviso e traggono molta forza dalle calde acque costiere. Le stagioni secche sono comprese nei periodi che vanno da giugno ad ottobre e da dicembre a febbraio. Durante le stagioni secche le temperature possono salire fino a toccare i 30-35 gradi, in particolar modo nei mesi di gennaio e febbraio.

Cosa portare in valigia se si è diretti a Zanzibar

Nello zaino di chiunque voglia raggiungere Zanzibar, meravigliosa perla tropicale, non dovranno mancare una confezione di repellente per zanzare nella versione tropicale, una o due confezioni di crema solare con protezione molto alta, euro e dollari americani, un adattatore per prese di corrente italiane ed un cappello per proteggersi dal sole equatoriale.

No Comments

Leave a Reply