Europa

10 cose da vedere a Praga

agosto 1, 2017
praga

Tra le città più affascinanti dell’Europa Continentale vi è senza dubbio Praga: la capitale della Repubblica Ceca, luogo dove si sono scritte pagine tragiche della storia europea del ‘900, ha davvero molto da offrire a chi dovesse decidere di visitarla. Ecco di seguito 10 cose da vedere a Praga.
Il primo luogo da scoprire una volta a Praga è senza dubbio la Piazza della Città Vecchia, il luogo che da sempre è il centro della vita della città. Questo è il luogo dove si svolgono i mercatini di Natale ed intorno a cui si trovano diversi monumenti che meritano di essere visitati.
Ed a proposito di monumenti e cose da vedere, non si può che iniziare dall’Orologio Astronomico, che si trova sulla torre del Municipio di Praga e che è uno dei simboli di questa città, tanto che vi sono turisti che arrivano da tutto il mondo soltanto per poterlo ammirare dal vivo.

La capitale ceca ha davvero tanti simboli e uno di questi è il Castello di Praga, che si caratterizza per il fatto di essere il castello di epoca medioevale più grande al mondo. Questo immenso edificio risale al secolo IX e inizialmente era la residenza dei Re di Boemia. Il Castello di Praga è talmente grande che la sua visita può richiedere anche più di un giorno.
All’esterno del Castello di Praga si trova anche quella che ancora oggi è la chiesa più grande di tutta la Repubblica Ceca, ovvero la Cattedrale di San Vito. La sua costruzione è durata più di 500 anni e dal punto di vista architettonico è un grande lascito dell’arte gotica.

Se dopo la visita al Castello di Praga si desidera un break in mezzo alla natura, si possono visitare i Giardini Reali, che si caratterizzano per il fatto di essere tra i “polmoni verdi” più estesi d’Europa. Qui sarà possibile vedere piante e animali di vario tipo e passare delle rilassanti ore a contatto con la natura.
Nel corso della propria vacanza a Praga ci si troverà sicuramente a passare per il Ponte Carlo, che unisce la parte più antica della città a Mala Strana, di cui parleremo tra poco. La costruzione del ponte risale al secolo XIII e risulta il monumento più visitato della città, anche per la presenza, sui suoi lati, di 30 statue che sono un mix di storia dell’arte.

Ovviamente visitare una città significa anche venire a contatto con la sua offerta museale. Ebbene, Praga ha molto da offrire anche da questo punto di vista e tra i tanti musei che meritano una visita, va citato il Museo Nazionale Ceco, che consente di conoscere in modo più approfondito la storia non solo della Repubblica Ceca, ma anche quella della ormai dissolta Cecoslovacchia.
Tra i musei da vedere a Praga vi è anche il Museo del Comunismo, che piacerà moltissimo agli appassionati di Storia: qui si può ripercorrere tutta la storia del regime comunista cecoslovacco, dalla fine della Seconda Guerra Mondiale al suo crollo, avvenuto nel 1989.

Poco fa abbiamo citato il quartiere di Mala Strana: questa zona deve assolutamente far parte del proprio itinerario non solo per lo stile architettonico degli edifici, un mix tra il barocco e il rinascimentale, ma anche per la presenza di un monumento importante come la Cattedrale di San Nicola.

Infine, tra le 10 cose da vedere a Praga, bisogna trovare tempo per il Cimitero Ebraico più famoso del Vecchio Continente. La sua apertura risale addirittura alla prima metà del 1400 ed è uno dei luoghi più affascinanti di tutta la realtà praghese.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply