Grecia

Isole greche più belle da visitare

giugno 30, 2016
isole greche più belle

Andare a trascorrere un periodo di meritato relax dopo un estenuante anno di lavoro, le località che offrono questi requisiti, sono le isole greche molto belle da visitare.
La Grecia, essendo una delle mete più gettonate, ma è anche una località di villeggiatura che annovera una miriade di isole tutte molto belle, quindi resta facile scegliere una che si adatta perfettamente alle proprie richieste.

Le Isole ricoprono un quinto della superficie greca, all’incirca 25.000 km quadri, ma appena 167 sono abitate. La maggior parte di esse si trovano nel mar Egeo.

Le isole greche più belle e gettonate dai turisti

La più grande di tutte è Creta, con le sue magnifiche spiagge di sabbia bianca finissima, bagnate da un mare dagli splendidi colori turchesi, che danno subito l’impressione di essere nei mari caraibici, la rendono oggi una delle mete del Mediterraneo più desiderate da turisti di tutto il mondo.
Creta, custodisce i segreti di grandi civiltà, il suo maestoso palazzo di Cnosso, era la dimora di quella che è stata la più grande civiltà Minoica.
Le Cicladi nel mar Egeo, sono oltre 220 fra grandi e piccole, così chiamate, perché disposte a cerchio intorno all’isola di Delo.
Tra le tante c’è anche Santorini, la più grande, di cui i veneziani la dedicarono a Santa Irene, da cui il nome.
Santorini è l’isola più carismatica delle Cicladi, con le sue caratteristiche case bianche, corredate da porte e finestre blu, riflettono la terra bruciata dell’isola. Alcune delle sue caratteristiche principali sono le sue spiagge del tutto particolari, alcune con ciottoli neri ed altre con sabbia nera.

Le isole greche più belle e poco turistiche

Ci sono isole bellissime in Grecia all’altezza di competere con Santorini o Mykonos, ma non molto frequentate da turisti e non prese in considerazione da tour operator, ma non per questo da sottovalutare in quanto a bellezza e possibilità di soggiornarci in pieno relax.

Lipsi (Dodecanneso)

Ricopre il ruolo della meno conosciuta del Dodecanneso, è situata a poca distanza da Patnos, ma i propri abitanti hanno scelto di renderla una meta di turismo sostenibile, anziché quello di massa, Lipsi è adatta a persone che preferiscono un soggiorno lungo e tranquillo.

Anafi (Cicladi)

Il nome dell’isola è collegato al mito degli Argonauti, è situata a due ore di traghetto da Santorini, viene fatta conoscere come una scintilla candida ed luogo di pace e tranquillità, adatta a chi cerca la pace.

Itaca (isole ioniche)

L’isola di Itaca è molto nota per merito di Omero, che con le sue narrazioni sulle leggendarie vicende di Ulisse, la sua fama letteraria è molto superiore a quella turistica, essendo un isola molto rocciosa, che poco attira i viaggiatori pigri, è dotata di risorse inaspettate, come le sue spiagge di rara bellezza.

Ikaria (Icaria o Nicaria)

situata nel mar Egeo a sud-ovest di Samo, il suo nome è legato a Icaro che sarebbe precipitato in mare, proprio di fronte all’isola.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply