Chianti

Parco sculture del Chianti

gennaio 30, 2016
parco sculture del chianti

Nell’area incontaminata della Toscana, situato ad una decina di chilometri dalla provincia di Siena, prende vita il Parco sculture del Chianti. Più precisamente si trova nel mezzo tra Pievasciata e Vagliagli.

Ma cos’è il Parco sculture del Chianti? Si tratta di una struttura formata da un mix di materiali artificiali, frutto della mano d’opera dell’uomo, e di alberi, per lo più querce e lecci, che costituiscono un bosco incantevole. Il parco comprende circa 7 ettari di bosco. Inizialmente nasce come recinto in cui si allevavano cinghiali. La volontà di dar luogo a quest’iniziativa si deve ai coniugi Giadrossi, Piero e Rosalba, i quali con l’impegno e la passione in comune per l’arte contemporanea hanno reso questo posto fonte di attrazione per molti turisti. È stato, infatti, inaugurato ed aperto al pubblico nel maggio 2004.
La caratteristica principale dell’intero Parco sculture del Chianti è proprio la natura che si sposa con le varie opere d’arte create e pensate appositamente per il contesto in cui sono posizionate. A lavoro sono stati chiamati artisti di varie nazionalità provenienti da qualsiasi parte del globo terrestre. Ognuno di loro ha saputo dare il giusto contributo alla struttura realizzando veri e propri capolavori di arte contemporanea e creando un’atmosfera suggestiva di luci, colori, suoni e forme. Per idealizzare ogni opera ciascun artista ha precedentemente visitato il bosco e scelto quello che secondo la propria ispirazione fosse stato il punto migliore in cui stanziarla.

I vari momenti del giorno e le diverse stagioni dell’anno rendono spettacoli sempre unici alla visione degli occhi umani. Ogni scultura può apparire diversa a seconda del momento in cui la si guarda. Obiettivo degli artisti, nel portare al termine il loro impegno, è stato quello di esaltare la natura in ogni suo minimo particolare e non sopraffarla. Ad oggi si contano 26 opere realizzate con diversi tipi di materiali come ferro, bronzo, marmo, granito, vetro, neon ecc.

Quando è possibile visitare il Parco sculture del Chianti?

Il parco sculture del Chianti si trova in località La Fornace, Pievasciata (Siena) lungo la strada provinciale 9 48/49

Tutti gli amanti della natura e dell’arte possono visitare il parco tutti i giorni a partire dalle ore 10 fino a quando tramonta il sole. Il costo del biglietto è di 10€ per gli adulti e di 5€ per i ragazzi sino a 16 anni. La visita è adatta a persone di ogni età, anche per i diversamente abili, e consiste nel fare un percorso di circa un chilometro a piedi. Il parco resta aperto tutto l’anno ma per i mesi da novembre a marzo è consigliabile telefonare prima della visita. Per quanto riguarda invece i mesi di Giugno, Luglio e Agosto nell’Anfiteatro vengono messi in scena, tutti i martedì, spettacoli di musica classica, jazz, tango, opera e altri generi musicali e sono anche organizzate delle mostre nella galleria “La Fornace” dove sono riposte anche 3 delle opere d’arte.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply