Italia

Cosa vedere a Mantova

settembre 1, 2016
cosa vedere a mantova

Mantova, eredità dei Gonzaga e perla del Rinascimento italiano, è una città lombarda che da secoli tramanda una tradizione artistica da ammirare e da premiare. Eletta ‘Capitale Italiana della Cultura’ nel 2016, Mantova accoglie i suoi visitatori con palazzi storici, basiliche sontuose e musei dagli interessanti aspetti storici e culturali.
Visitare Mantova diventa quindi un piacevole obbligo da espletare durante una giornata fuori porta o un week-end in famiglia.

Cosa vedere e Mantova in un giorno

Mantova ha uno dei patrimoni artistici più ricchi di tutta la penisola, ma organizzando con cura la nostra visita, sarà possibile vedere le maggiori attrazioni della provincia lombarda anche solo in un giorno.

Palazzo del Te

Il suo nome deriva dall’antico termine medievale Tejero, accorciato per comodità semplicemente in ‘Te’. Il Palazzo, in epoche lontane, sorgeva sull’isolotto creato dal Rio che divideva la città.
La grande villa va scoperta con calma, cercando di svelare tutta la simbologia nascosta dietro all’architettura e alla storia di questo palazzo.

Camera degli Sposi

Il capolavoro di Andrea Mantegna è situato all’interno del Castello di San Giorgio. La sola camera vale l’intera visita perché vanta illusioni ottiche ed effetti visivi impensabili all’epoca della sua costruzione.

Palazzo Ducale

Reggia dei Gonzaga, il Palazzo fu residenza della famiglia fino all’invasione austriaca.

Piazza delle Erbe

Medioevo e Rinascimento che si fondono in questa tradizionale piazza dal sapore antico.

Cosa vedere e Mantova in due giorni

Se il tempo non manca, vale la pena di approfondire alcune mete a volte ingiustamente messe da parte in una Mantova tutta scoprire.

Teatro Bibiena

Se non avete il tempo per assistere dal vivo ad un concerto, lasciate almeno che l’architettura e la particolarità interna di questo teatro vi lascino senza parole.

Rotonda di San Lorenzo

La chiesa più antica di Mantova, richiama alla memoria il fascino ed il mistero di tempi veramente lontani.

Basilica di Sant’Andrea

La struttura, imponente e sinuosa, si staglia fiera nel suo stile rinascimentale svettando sul centro storico di Mantova.

Cosa vedere e Mantova con i bambini

Mantova sa intrattenere anche i più piccoli, per la gioia di tutta la famiglia. Il Parco della Scienza, ad esempio, è il luogo ideale per giocare, scoprire ed imparare tutti insieme. Un’altra meta molto divertente ed interessante per tutti, è il famoso Museo dei Vigili dei Fuochi, dove potrete scoprire i trucchi del mestiere e gli aneddoti più divertenti e curiosi.

Cosa vedere nei dintorni di Mantova

Tutto il Parco del Mincio vale un’escursione: da Castellaro Lagusello a Monzambano con il suo castello sul colle, spingendovi verso Ferrara per scoprire chi ha la vera ed originale ricetta del tortello di zucca.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply