Italia

In Maremma alla scoperta del territorio

marzo 12, 2019
maremma

La Maremma Toscana è spesso ricordata per le spiagge che lambiscono le sue coste. In realtà questa zona dell’Italia ha molto di più da offrire. Un entroterra ricco di opportunità e di cose da vedere, tra borghi arroccati tra le colline, siti archeologici e una natura perfetta per la vita all’aperto. Per godersi appieno la questi luoghi trovare un agriturismo in Maremma con Piscina è l’idea migliore. Del resto si tratta anche di una vacanza completamente ni linea con le mode di questi anni: più relax e giornate a misura dei propri desideri al posto delle code in macchina sul lungo mare o delle folle presenti in spiaggia.

Cosa offre la Maremma Toscana
Stiamo parlando di una zona nella parte sud della Toscana, al confine con il Lazio. La Maremma è punteggiata di cittadine di ogni genere, alcune di epoca medioevale, altre che rivelano resti molto più antichi, fondate dagli etruschi varie centinaia di anni fa. Il tutto in una zona naturale incomparabile, con piccoli boschetti, colline incolte e terreni coltivati dall’uomo si può dire da millenni. In pratica qui si può organizzare una vacanza veramente a misura dei propri desideri, qualsiasi essi siano. Scegliendo di soggiornare in agriturismo si possono valutare diverse formule per il pernottamento: sia in servizio di mezza pensione, come in un albergo; sia affittando dei piccoli cottage, dove la famiglia può trovarsi più a suo agio con i propri desideri e bisogni quotidiani.

Il mare in Maremma
Le spiagge della Maremma sono tra le più belle di tutta Italia. Si parte da Piombino, con l’Elba a un passo, per arrivare sino al confine con il Lazio; nel mezzo decine di spiagge più o meno note, come Follonica, Punta Ala, Talamone, Orbetello, Capalbio. Buona parte dei piccoli paesi che si trovano nel primo entroterra offrono anche un abitato verso il mare, in modo da consentire un miglior accesso alle spiagge. Ce ne sono per tutti i gusti, da quelle con la sabbia più fine e chiara, fino alle spiagge di minuscoli sassolini scuri. Nella maggior parte dei casi alla spiaggia si arriva attraversando una zona naturale, con un piccolo bosco o una zona incolta. Tra Principina a Mare e Talamone proprio sulla costa si estende il Parco Regionale della Maremma, un’area protetta con flora e fauna di ogni genere. Per gli appassionati di bird watching e di gite all’aria aperta questo è un luogo eccezionale, adatto a una gita diversa ogni giorno della vacanza.

Sport, natura e storia
In Maremma l’offerta per il turista è veramente molto varia. Si va dalle necropoli e i resti degli antichi etruschi, fino agli itinerari per la mountain bike che corrono a ridosso di campi coltivati e aree completamente naturali. Sono poi presenti piccoli borghi medioevali, così come cittadine leggermente più grandi, come ad esempio Grosseto, quella che è considerata la capitale della Maremma Toscana. In pratica ogni giorno si può decidere di modificare lo scopo della vacanza, dedicandosi ad un’attività diversa da quella del giorno precedente.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply