Europa

Ponte dell’Immacolata, dove andare con un volo low cost

dicembre 5, 2017
ponte immacolata

Per molti potrebbe essere azzardato pensare già a dicembre e al suo ponte dell’Immacolata. No, non lo è soprattutto se siete alla ricerca di voli low cost e le scelte dell’ultimo minuto non fanno per voi. Spazio perciò alle migliori destinazioni d’Europa dal clima decisamente natalizio. Quest’anno l’8 dicembre è venerdì, un giorno decisamente perfetto per iniziare con un lungo weekend le vacanze di dicembre, vediamo perciò dove andare.

Europa Nord – Centrale

Ci sono luoghi che col clima natalizio diventano romantici e scintillanti mille volte di più, la sempre unica Parigi non fa eccezione e si conferma incantevole meta raggiungibile anche con un discreto numero di voli low cost presenti sulla piazza. Ma bisogna assolutamente affrettarsi perché le stradine di Parigi accolgono turisti da ogni dove anche in questo periodo e la cosa si sa che potrebbe far salire da qui a poco il costo del biglietto.
Tra tradizioni e mercatini ci si perde anche a Monaco di Baviera per l’8 dicembre prossimo, se la meta non l’avete ancora scelta vale davvero la pena iniziare a fare un pensierino alla città dell’Oktoberfest. Ad Amsterdam invece l’inverno e le luci di Natale rendono meravigliosamente unici i canali che l’attraversano e l’aria di festa si respira a grandi dosi, tuttavia non dimenticate l’abbigliamento pesante perché qui il freddo non è mai poco ma potreste anche decidere di fermarvi in uno dei numerosi pub per scaldarvi con una qualche bibita. Anche in questo caso fate presto a prenotare il vostro volo low cost.

Atene, Bucarest e Barcellona

Si sa che ad Atene di freddo a dicembre non se ne sente poi così tanto, ottima e perfetta per chi magari preferisce un clima decisamente più temperato rispetto a quello delle località suggerite fino ad ora. Se andate ad Atene ci andrete non tanto per quella vena natalizia che comunque non manca, ma soprattutto per regalarvi infinite dosi di cultura e sapere e di tradizione greca da ogni dove. I voli low cost tra l’altro non mancano mai e possibilità di trovare poi qualche last minute ce ne sono lo stesso, fate un salto al bellissimo Museo dell’Acropoli e ai tanti quartieri che vi rapiranno per un weekend dal sapore Mediterraneo.
A Bucarest si ci va sempre in economia, non farà di certo eccezione il ponte dell’Immacolata, anche perché la destinazione non è di quelle più ricercate. È un luogo intimo anche a dicembre anche se tipicamente invernale nel clima più rigido che altrove. La bellezza di Bucarest va ammirata nel Palazzo del Parlamento o non quartiere Lipscani, tutto in pieno clima natalizio. Una favola.
Di Barcellona potremmo dire quanto detto già per Atene soprattutto dal punto di vista di un clima pure a dicembre spesso temperato. Però anche in questo caso i prezzi decisamente economici invogliano anche i più scettici e i voli low cost sono diversi. Probabilmente per l’Immacolata sarà già passata anche l’onda indipendentista di questi giorni che vi permetterà di visitare una città più tranquilla e ricca di storia.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply